Bruxelles avverte l’ Italia, i conti sono fuori patto UE

Condividi

La manovra non rispetta i patti, ma solo dopo il referendum l’analisi

c_2_articolo_3041839_upiimagepp La Commissione Europea  comunica la sua opinione sull’ultima “Manovra” scrivendo:

“la bozza di legge di bilancio italiana 2017 è a rischio di non rispetto” dei requisiti del Patto UE, perché potrebbe risultare una significativa deviazione verso l’obiettivo di medio termine”.

Nel parere elaborato da Bruxelles, si legge che in questi Stati, Italia, Belgio, Cipro, Lituania, Slovenia e Finlandia, i piani presentati mostrano una “significativa deviazione” rispetto agli obiettivi di risanamento dei conti di medio termine precedentemente previsti.

Il rapporto dell’Ue supplementare sul bilancio 2017 dell’Italia verrà però presentato comunque dopo le riunioni di Eurogruppo e Ecofin del 5 e 6 dicembre, quindi  successivamente al referendum sulle riforme costituzionali.

 


Condividi