SOTTO UN MANTO DI STELLE, IL SUD……… RESTA A GUARDARE !

Dal cielo chiari segnali di rivolta, ma sulla terra quando diremo BASTA .?

Condividi !

Era il 7 Settembre del 1860 e  il mercenario delinquente Giuseppe Garibaldi, entrava a Napoli per saccheggiare e colonizzare il SUD.

Il 7 Settembre 2018 o’ PATATERN, evidentemente stanco di quello che ha dovuto vedere per 150 anni, manda un segnale  forte e chiaro, che non possiamo non raccogliere. Un fulmine colpisce la statua di Garibaldi a Roma, la base che regge il criminale colonizzatore viene disintegrata.

Oggi in TV il leghista Maroni, si complimenta col Capitano Salvino ed annuncia :

nel prossimo anno partirà la Terza Repubblica con qualcosa di nuovo. Forza Italia e la Lega diventeranno qualcosa di diverso, ma rimarranno però i temi: quelli dell’economia, della crescita, dello sviluppo del Nord, della questione settentrionale con nuovi protagonisti, anche con nuovi soggetti politici.

CHI DOVRA’ CONTRASTARE QUESTI BARBARI ?

IL SUD NON PUO’ PIU’ DELEGARE, DEVE NECESSARIAMENTE SCENDERE IN CAMPO POLITICAMENTE A DIFESA DELLA SUA TERRA, DEI SUOI VALORI, DELLA SUA STORIA, E DELLA SUA CULTURA.

 

Pietro Avino